Solstizio sulla Terra. Da occidente ad oriente
Equinozio ed equilibrio cosmico
La magia delle storie
Il risveglio sessuale

Solstizio sulla Terra. Da occidente ad oriente

terra

Tra oriente ed occidente Il solstizio d’estate è il momento del trionfo del sole sulle tenebre. È il giorno più lungo dell’anno e segna l’inizio dell’estate per la nostra cultura, inizia tra il 20 ed il 22 giugno. Questo mese Continua a leggere →

Simboli sacri: la coppa e la spada

La coppa e la spada di Perceval

La coppa e la spada sono due simboli che hanno attraversato sia il tempo che lo spazio, simboli chiaramente sessuali che rappresentano il grembo, l’utero ed il fallo. La coppa accoglie, riceve e custodisce. La spada invece è penetrante e Continua a leggere →

L’unione con i figli della Terra

Beltane. Terra e Bel

La Porta Tra i Mondi Per i Celti esistevano prevalentemente due stagioni: l’inverno e l’estate. Se la notte del 31 ottobre segnava l’inizio dell’anno nuovo, la notte dal 30 aprile al 1 maggio invece segnava l’inizio dell’estate. Entrambi questi momenti Continua a leggere →

Il risveglio sessuale

Enki

Questo è l’ultimo episodio della serie sull’equinozio, se vuoi leggere i precedenti articoli, clicca qui per il primo articolo, qui per leggere il secondo. Il divino maschile e l’energia sessuale   Ci vuole un equilibrio tra il Caos e l’ordine Continua a leggere →

Equilibrio nell’antico Egitto

equilibrio e giustizia in Egitto

Eccoci arrivati al secondo episodio sull’equinozio. Trovi il primo cliccando *QUI* Il fratello-sposo, l’uguaglianza sacra.   Ecco spiegato l’importanza dell’equinozio: è il momento in cui, sulla Terra, due Forze cosmiche (Caos e Luce) si esprimono con perfetta sintonia, con perfetto Continua a leggere →

Equinozio ed equilibrio cosmico

equinozio

L’equinozio è un momento di equilibrio tra giorno e notte che si presenta due volte durante l’anno: intorno al 21 marzo per l’equinozio di primavera e per il 21 settembre in autunno. Cosa rappresentano gli equinozi e perché erano talmente Continua a leggere →